spettacolo Cibo (dai Cannibali di G. Tabori) degli allievi del Laboratorio teatrale permanente della Scuola di tetaro Spazio 14 presso il Teatro Spazio 14, gennaio 2018

PER TEATRO SPAZIO 14 CHIEDIAMO UNA MANO IN QUESTO MOMENTO DIFFICILE…

PER TEATRO SPAZIO 14 CHIEDIAMO UNA MANO IN QUESTO MOMENTO DIFFICILE…


Ci troviamo in grave difficoltà per continuare a pagare l’affitto del Teatro Spazio 14 a Trento. Luogo riconosciuto di pubblica utilità dal Comune di Trento, Teatro Spazio 14 è gestito da un’associazione culturale non a fini di lucro che paga un affitto di 2.000 euro al mese al proprietario, un privato.
Nonostante l’attesa di aiuti da parte del governo e dalle amministrazioni locali, attualmente non si è concretizzato nulla che possa rispondere alla nostra situazione. Abbiamo chiesto un alleggerimento dell’affitto da parte del proprietario, ma ci è stato proposto solo un indebitamento per le rate d’affitto che non siamo in grado di pagare in questo momento, da onorare in tempi più lunghi… Non è esattamente una soluzione alla difficoltà.

La costrizione alla chiusura di tutti i teatri e le scuole costringe anche noi a perdere quelle entrate, in spettacoli e attività, che ci hanno permesso, in questi 17 anni, di tenere aperto uno spazio culturale importante per la città di Trento pesando solo in minima parte sul finanziamento pubblico, ma attivando invece pratiche virtuose di professionalizzazione e di autofinanziamento, grazie al lavoro degli operatori teatrali che promuovono attività presso Spazio 14.

Sul sito www.spazio14.it è possibile trovare informazioni relative alle nostre attività (ora tutte bloccate).

In attesa di avere notizia dei finanziamenti provinciali annuali (che comunque non coprono le spese di affitto), finanziamenti che a oggi , pur ammessi in linea teorica, non ci sono assegnati, per la prima volta proponiamo a chi ha a cuore le attività teatrali sul territorio e l’attività tutta di Spazio 14, con i corsi e gli spettacoli che in questi anni ha prodotto, di sostenere questa realtà con una donazione, nei limiti che sono proprio di ciascuno (ci rendiamo conto che in questo momento tutti sono messi a dura prova).

Per donazioni sopra i 100 € proponiamo come controvalore due buoni in lezioni di Public Speaking e Dizione, o per un corso di teatro, buoni per i quali ci si potrà accordare se per lezioni immediate su Skype o (con la speranza che si possono riprendere le attività entro tempi ragionevoli) di persona presso Spazio 14.

Qui di seguito l’IBAN dell’Associazione Culturale Teatrincorso sul quale è possibile fare donazioni con la causale “Raccolta fondi per sostegno affitto Teatro Spazio 14 durante emergenza nazionale Covid19”

Vi ringraziamo in anticipo, anche chi non può finanziariamente ma vorrà sostenerci aiutandoci a diffondere questa raccolta fondi.

UNICREDIT BANCA
Intestatario conto: Teatrincorso Associazione Culturale
iban: IT34Q0200801805000026865500