Archivio per Categoria Corsi

Sogno di una notte di mezza estate

Domenica 2 giugno alle 20.45 presso il Teatro Spazio 14 di Trento un nuovo “Sogno di una notte di mezza estate” da Shakespeare, portato in scena grazie al gruppo dei giovani allievi della scuola di teatro Spazio, denominato “I Graffiti”, per la regia di Silvia Furlan.
In scena, ad animare le magiche vicende di Titania, Oberon, Puck e tutti gli altri affascinanti personaggi di quest’opera immortale, un gruppo di giovani attori affiatati e già bravissimi: Jacopo Andreotti, Federico Battisti, Sofia Bertoldi, Mariachiara Cadonna, Irene Di Stefano, Chiara Fracalossi, Sveva Fracalossi, Asia Rebecca Liberi, Gianluca Martinelli, Frida Nascimbeni, Marzia Santini.
Sogno di una notte di mezza estate è una commedia di William Shakespeare. Scritta intorno al 1595, è la più famosa tra le opere di argomento comico del drammaturgo. La storia si svolge nel mondo fatato del bosco, popolato da fate ed elfi, tra filtri d’amore e girotondi di magiche creature. All’incanto di questo luogo si contrappone, un po’ bruscamente, la rozzezza di un gruppo di zoticoni che si reca nella foresta per le prove di una ridicola commedia. Teatro nel teatro dunque e continui cambiamenti di tono, dal lirico al grottesco, tra mille equivoci che condurranno la regina delle fate ad innamorarsi nientemeno che di un asino.
Nell’ambito della rassegna “Trasfigurazioni 2019” organizzata da C.U.C. Trento (Circolo Universitario Culturale Trento) con in contributo di Opera Universitaria di Trento e Università degli Studi di Trento, in collaborazione con Teatrincorso e Teatro Spazio 14.

Per prenotarsi di può inviare un messaggio email a: spettacoli@spazio14.it oppure un sms al 3466050763. Info: www.spazio14.it
Biglietti: 10 € intero, 8 € ridotto aventi diritto, 6 € iscritti Teatrincorso, C.U.C. e studenti UNITN

Pluto

Lo spettacolo “Pluto” nell’ambito del progetto “Trasfigurazioni 2019”, va in scena domenica 26 maggio alle ore 20.45 presso il Teatro Spazio 14 di Trento.

Pluto, il dio del denaro, scacciato e insieme cercato da tutti, che in un esilarante e grottesco spettacolo spiega perché, dopo tanto faticare e sforzarsi, gli esseri umani ancora non ottengono ciò a cui più sembrano ambire: la Ricchezza. Tratto da Aristofane, il testo viene portato in scena dagli allievi attori dei terzo anno della Scuola di Teatro Spazio 14, sotto la guida registica di Silvia Furlan. Sul palco: Romina Cescolini, Diego de Pantz, Wilma Gatta, Luna Panteca, Michele Pedrotti, Alessandra Polidori, Valeria Victoria Zanolini.

Biglietti: 10 € intero, 8 € ridotto, 6 € iscritti Teatrincorso, C.U.C. e studenti UNITN

INFO E PRENOTAZIONI: www.spazio14.it – spettacoli@spazio14.it – sms a: 346.6050763

Locandina Pluto

L’opera dell’accattone

L’opera del’accattone

Per Università Estate 2019 e nell’ambito del progetto “Trasfigurazioni”, va in scena domenica 12 maggio lo spettacolo “L’opera dell’accattone” alle ore 20.45 presso il Teatro Sanbapolis di Trento. Una musicale e irriverente Opera dell’accattone sulla falsariga del testo di J. Gay e ricordando la successiva rielaborazione di B. Brecht. 

La storia è presto detta: banditi e malviventi sono lo specchio dei benpensanti e la corruzione è legge sovrana dello Stato degli Ipocriti. Ma l’interesse dello spettacolo è nella possibilità di esplorare questa tesi di fondo con i riflessi del presente e della cultura italiani (il tema della povertà e degli intrecci che regolano gli affari poco puliti) con un umore sarcastico e divertito, con divagazioni cantate e comiche, ricordando che la risata a teatro è liberatoria ma anche funzionale a una visione svagata e indipendente della realtà. 

In scena: Fatna Bargach, Dario Camozzi, Anna Febbe, Edoardo Giudici, Alessandra Longhin, Vincenzo Maltese, Valentina Pallaoro, Elia Tarasconi, Marianna Tentori, Chiara Tomasi, Katja van Raaij. Regia di Elena R. Marino e Silvia Furlan. Drammaturgia collettiva.
Spettacolo targato Scuola di Teatro Spazio 14 – Prod. Live Art snc – Teatrincorso, per l’organizzazione di C.U.C. (Circolo Universitario Culturale di Trento) e il contributo finanziario di Opera Universitaria e Università degli studi di Trento.
Biglietti: 10 € intero, 8 € ridotto, 6 € per iscritti Teatrincorso e C.U.C. e studenti UNITN.


Info e prenotazioni: www.spazio14.it – spettacoli@spazio14.it – 346.6050763

L'opera dell'accattone dom 12 maggio al teatro Sanbapolis di Trento - Prod Live Art snc - Teatrincorso - C.U.C.

Donne al parlamento

Iniziamo con i fuochi d’artificio della Stagione Trasfigurazioni (allievi nostra scuola di teatro) con il primo botto al Teatro Spazio 14: questa domenica, 5 maggio, ore 20.45, un divertente pazzo esagerato DONNE AL PARLAMENTO!

Regia: Elena Marino e Silvia Furlan

Liberamente tratto da Aristofane, “Le donne al parlamento”. Drammaturgia collettiva

Con: Manuela Delpero, Lisa Folcato, Giuliana Naddeo, Roberta Pallaoro, Alice Segantini

Prenotatevi! (Posti limitati)Email a: spettacoli@spazio14.it oppure sms al 346.6050763Biglietti: 10 € intero, 8 € ridotto aventi diritto, 6 € iscritti Teatrincorso, C.U.C. e studenti UNITNManifestazione organizzata da C.U.C. (Circolo Universitario Culturale di Trento) con il contributo dell’Opera Universiatria di Trento e dell’Università degli Studi di Trento

Il piano strategico di Prassagora, donna decisa a dare una svolta alla situazione in cui versa la Nazione, è quello di conquistare il Parlamento con il suo manipolo di donne. Ma, prima di poter procedere vittoriosamente a scrivere una nuova pagina di storia politica nazionale, dovrà serrare i ranghi del suo poco convinto esercito, fino a ottenere donne decise a tutto pur di migliorare la situazione, donne fino in fondo in cerca di guai.

Donne al parlemento. Uno spettacolo tratto da Aristofane. Prod. Live Art snc - Teatrincorso Ass. cult. - Teatro Spazio 14 Trento