GLOBALMARKET selezionato per KANTORIANA a Milano

venerdì 3 dicembre 2010 ore 20.45

GLOBALMARKET

Globalmarket

di e con Lara Finadri, Silvia Furlan, Elisa Pinna
tecnico luci – audio Francesca Pinter

Merce. Allineata sugli scaffali. Vogliamo essere su quegli scaffali. Agogniamo a essere su quegli scaffali. Perche? chi non c’e? e? fuori dal gioco, merce avariata smaltita alla chiusura quotidiana del supermercato. Siamo merce. Anche nel momento in cui compriamo i nostri desideri. Il Mercato e? il liquido osmotico, appena un po’ torbido, nel quale ci svegliamo la mattina, agiamo, amiamo, lavoriamo, pensiamo. Il mercato e? la matrix dalla quale non evadiamo mai. Il migliore affare, il business piu? redditizio, il business piu? capillare, quello davvero globale, non sono le armi, non e? la droga. Sono le donne. E noi vogliamo esserci. Da protagoniste.

Lara Finadri, Silvia Furlan, Elisa Pinna si sono formate principalmente con la compagnia Teatrincorso di Trento. Hanno approfondito le tecniche dell’arte dell’attore con stage e laboratori con attori, danzatori e registi tra i quali: Maria Consagra, Pippo Delbono e Pepe Robledo, Abbondanza/Bertoni, Emma Dante, Przemek Wasilkowski.

La “Kantoriana”, rassegna che rappresenta la seconda tappa di selezione del Premio Kantor, si svolgerà a Milano negli spazi del Teatro dell’Arte dal 2 al 5 dicembre 2010.
Durante le prime tre giornate (2 ,3 e 4 dicembre), a partire dalle ore 20, sul palco del Teatro dell’Arte si avvicenderanno 11 gruppi di artisti, scelti a seguito di una prima fase di selezione tra i cento progetti giunti al CRT da giovani artisti di tutta Italia.

giovedì 2 dicembre
ore 20.00 Guendalina Murroni – THE HEAD IS IN THE CLOUDS The end of geometric morality
ore 20.45 Anna Serlenga – BELONGING TRILOGIA DELL’APPARTENENZA
ore 21.30 Caterina Simonelli – PARTITURA MECCANICA PER EDIPO
ore 22.15 Marta Dalla Via – PICCOLO MONDO ALPINO

venerdì 3 dicembre
ore 20.00 Michele Altamura, Gabriele Paolocà, Riccardo Lanzarone e Dario Tatoli – DISSENTEN
ore 20.45 Lara Finadri, Silvia Furlan ed Elisa Pinna – GLOBALMARKET
ore 21.30 Simone Giannatiempo – IN NOME DEL POTERE

sabato 4 dicembre
ore 20.00 Giuseppe Leonardo Bonifati – CALA’A SAUDAGE
ore 20.45 Carmen Giordano – NIP NOT IMPORTANT PERSON
ore 21.30 Antonio Ianniello – QUESTA TOSSE
ore 22.15 Monica Andolina e Delia Calò – MANICHINI

Ciascun gruppo metterà in scena il proprio progetto attraverso uno studio della durata massima di 30 minuti. Al termine di ciascuna serata, una Giuria di spettatori esprimerà il proprio voto.

I tre lavori che avranno raccolto il maggior numero di voti della Giuria di spettatori saranno replicati nella serata conclusiva della rassegna (5 dicembre 2010, ore 20), al termine della quale la Giuria degli esperti sceglierà il vincitore del „Premio Kantor“.
Il progetto vincitore sarà prodotto dal CRT e verrà incluso, con 15 repliche, dal 25/02/2011 al 13/03/2011, all’interno della programmazione teatrale del CRT Salone.

Lascia un commento

13 − 10 =