Incontro: Nuovi disegni di legge in Trentino per interventi a favore dello spettacolo

MARTEDÌ 14 MAGGIO ALLE 18.30 PRESSO SPAZIO 14 – Trento

Ingresso libero – a seguire degustazione Pojer e Sandri

 

Di cosa si parlerà?

Cinque articoli per promuovere lo spettacolo
DISEGNO DI LEGGE 1 agosto 2012 n. 327

TITOLO:
“Modificazioni della legge provinciale sulle attività culturali: interventi a favore dello spettacolo”

PROPONENTI:
Margherita Cogo,
Mattia Civico, Sara Ferrari, Michele Nardelli, Andrea
Rudari, Luca Zeni (Pd).

OBIETTIVI:
promozione dello spettacolo, con modifiche alla l.p. 15/2007 che disciplina le attività
culturali.

NORME:
a) inserimento tra i principi e le finalità della legge del riconoscimento dello spettacolo
come componente essenziale della cultura, cui viene assicurata autonomia e libertà;
b) inserimento di nuovi obiettivi oltre quelli già indicati dalla legge 15/2007. Quindi favorire ricerca e sperimentazione, promuovere formazione e aggiornamento del personale, favorire l’imprenditoria giovanile e femminile nel campo dello spettacolo, nonché la collaborazione tra soggetti privi di un teatro e i gestori delle strutture, per la realizzazione di residenze temporanee. Figura anche la promozione del recupero del patrimonio storico e linguistico del teatro dialettale e della musica popolare;
c) istituzione del Fondo unico per lo spettacolo per finanziare progetti che perseguano gli obiettivi di cui sopra;
d) istituzione di un Fondo di garanzia per rendere più agevole l’accesso al credito per le imprese che operano nel settore dello spettacolo.

SPESA AUTORIZZATA:
150.000 euro per ciascuno degli anni 2013, 2014 e 2015

Lascia un commento

9 + 5 =