Verbale Spazio Aperto – I° incontro

SPAZIO 14 | SPAZIO APERTO_29 giugno 2012 @Spazio14.

Durante il primo incontro informale denominato “Spazio Aperto”, che si è avuto presso Spazio 14 il 29 giugno 2012, è nato un "tavolo di lavoro degli operatori professionali dello spettacolo" a cui erano presenti 25 persone, di cui giornalisti, attori, registi, insegnanti, performer, organizzatori, allievi di teatro, giovani incuriositi.
Insieme, in un dibattito aperto su più fronti, abbiamo affrontato le seguenti questioni:

– eventuale chiusura di Spazio 14 in segno di protesta; suo superamento attraverso il rinnovo di strategie; richiesta di precise risposte da parte degli enti pubblici, in parte già ottenute;

– lo stato della produzione teatrale professionale in Trentino;

– la mancanza di una regolamentazione specifica a livello di provinciale;

– modalità di riconoscimento da parte dell'ente pubblico degli operatori del settore teatrale;

– rapporti fra operatori culturali professionali ed enti pubblici;

– politica e strategia delle attività teatrali legate alla formazione teatrale di base;

– proposto un possibile collegamento con l'AGIS del Triveneto per appurare le reali possibilità di una collaborazione in vista di una regolamentazione del settore;

– necessità di interazione e collaborazioni fra Associazioni e altri soggetti che si occupano di teatro, formazione teatrale sul territorio, e gestione di spazi teatrali, senza dimenticare l'apporto e le esigenze dei più giovani che si affacciano sul panorama delle attività di spettacolo (e formazione legata allo spettacolo) professionali;

È stato deciso di proseguire il lavoro iniziato con la raccolta di proposte, l'approfondimento documentario di questioni specifiche, la suddivisione in tavoli di lavoro anche più ristretti per le rispettive questioni particolari (individuando gli interlocutori fra i partecipanti ma anche fra coloro che non hanno potuto partecipare a questo primo incontro).

È stato proposto anche un secondo incontro da programmare per fine settembre/inizio ottobre 2012, dopo un periodo di studio sulle questioni e ulteriori contatti.

Si intende sostenere proposte, ricerche specifiche e documentazioni da portare all'attenzione pubblica e discutere come atto di “buona pratica” culturale e civile, per poter poiCONCRETIZZARE AZIONI nel prossimo appuntamento "TAVOLO DI LAVORO SULLE ATTIVITÀ DI SPETTACOLO E DI FORMAZIONE DI TIPO PROFESSIONALE" previsto fra la metà di settembre e primi di ottobre presso Spazio14.

IMPEGNI CHE SONO STATI PRESI DA SINGOLI PARTECIPANTI A QUESTO PRIMO INCONTRO DEL 29 GIUGNO:
_Ricerca informazioni su scuole di teatro riconosciute: modelli di funzionamento.

_Ricerca informazioni sul Regolamento per il riconoscimento delle compagnie “professionali” a livello nazionale e proposte di criteri “fattibili” a livello regionale (Trentino).

_Coinvolgimento di altri operatori dello spettacolo a Trento

_Raccolta proposte da parte di studenti universitari

_Proposta di una maggiore interazione con l'ambiente dell'Università attraverso gli studenti e le associazioni

_Proposta di occasioni/vetrine (ad esempio una rassegna) per dare la possibilità a ciascuna realtà teatrale presente sul territorio di presentare i propri lavori per conoscersi e farsi conoscere dentro una rete di collaborazione.

 

Lascia un commento

undici − 6 =