“Io spero in meglio” – domenica 18 settembre ore 21 – Teatro Spazio 14 – ingresso gratuito

In scena Silvia Furlan, a sostenere un divertente e surreale monologo che affronta in modo “celestiale” il tema della vita al femminile e al maschile. 

La protagonista è un/una nascituro/a che , proprio mentre sta decidendo come nascere, uomo o donna, è stata contatta da un gruppo di ribelli per portare a termine un’importante missione: salvare l’umanità dalla caduta negli abissi dell’infelicita’ dovuta alle diseguaglianze ed alle discriminazioni che si sono create nel corso di millenni.

“RITI DI PASSAGGIO” sabato 8 marzo 2014

SPETTACOLO "RITI DI PASSAGGIO" A TRENTO, PRESSO …

Leggi tutto“RITI DI PASSAGGIO” sabato 8 marzo 2014